WebQuest
Io non fumo
ideato da Gianfranco Piscitelli e M. Vittoria Valente


Il Webquest

dal sito www.webquest.it

Il Webquest è un dispositivo pedagogico-didattico basato sul computer, formalizzato da Bernie Dodge [cfr. il sito personale di Dodge] e perfezionato da Tom March [cfr. il sito personale di March], a partire da presupposti teorici ispirati al "costruttivismo" [cfr. scheda di approfondimento dedicata agli applicativi software di tipo costruttivista] e all'apprendimento cooperativo [cfr. glossario di apprendimento cooperativo], con lo scopo di consentire lo sviluppo nell'allievo delle capacità di analisi, sintesi e valutazione. [Per una esatta definizione di questi termini vedi la scheda di approfondimento che li esamina per come sono esposti nella Tassonomia di Bloom].

Struttura fondamentale di un WebQuest
  • Introduzione: fornisce le informazioni di base;
  • Compito: descrive quale compito debba svolgersi;
  • Risorse: individua le risorse occorrenti per portare a termine il compito assegnato. Delle risorse fanno parte le risorse elettroniche, quelle liberamente fruibili nella rete, precedentemente visitate e recensite dal docente, libri reperibili nella biblioteca della scuola o in altra biblioteca pubblica o privata.
  • Processo: una descrizione del processo che gli studenti debbono mettere in atto nella effettuazione del compito;
  • Suggerimenti: si tratta di consigli che vengono offerti dal docente allo scopo di aiutare gli studenti ad organizzare le informazioni acquisite.
  • Conclusione: è il momento che ricorda agli studenti cosa hanno imparato e li consiglia su come successivamente ampliare l'esperienza per acquisire ulteriore conoscenza.